Luigi Lanzi a Udine 1796-1801

Storiografia artistica, cultura antiquaria e letteraria nel cuore d'Europa tra Sette e Ottocento

Convegno di studi
promosso dalla Deputazione di Storia Patria per il Friuli

21, 22, 23 novembre 2018
Palazzo Mantica, Salone d'onore
Udine, via Manin 18

Comitato scientifico: Giuseppe Bergamini, Liliana Cargnelutti, Ilaria Miarelli Mariani, Paolo Pastres, Massimiliano Rossi
Convegno a cura di Paolo Pastres

 

PROGRAMMA

Mercoledì 21 novembre

Indirizzi di saluto, ore 15.00-15.45

Giuseppe Bergamini, Presidente della Deputazione di Storia Patria per il Friuli

Tiziana Gibelli, Assessore alla Cultura della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Pietro Fontanini, Sindaco di Udine

Massimiliano Rossi, Presidente SISCA - Società Italiana di Storia della critica d'arte 

 

I SESSIONE
LANZI E UDINE: UN APPRODO NELL’EUROPA IN TEMPESTA

Presiede Caterina Furlan

ore 15.45 -17.00

Paolo Pastres, curatore
Preludio a un Convegno su Lanzi a Udine

Paolo Foramitti, Le Souvenir Napoléonien - Delegazione Nord Italia
1796-1801. L’Europa in guerra attraversa la Patria del Friuli

Sandro Piussi, Direttore Archivi e Biblioteche dell’Arcidiocesi di Udine
L’Arcidiocesi di Udine a fine Settecento

Coffee break

17.30 - 19.00

Fabiana Savorgnan Cergneù di Brazzà, Università degli Studi di Udine
Cultura letteraria di fine Settecento a Udine

Michela Catto, Università di Modena e Reggio Emilia
L’identità dei gesuiti nell’epoca della soppressione: le lettere di Luigi Lanzi

Discussione

 

Giovedì 22 novembre

II SESSIONE
LANZI A UDINE: CINQUE ANNI DI STUDI, AMICIZIE E DIBATTITI CULTURALI

Mattino presiede Rosanna Cioffi

9.30 - 11.00

Giuseppe Bergamini, Deputazione di Storia Patria per il Friuli
Giovanni Battista De Rubeis ritrattista di Luigi Lanzi

Liliana Cargnelutti, Deputazione di Storia Patria per il Friuli
Demanializzazione dei beni ecclesiastici e dispersione di beni artistici nella Udine napoleonica

Matteo Venier, Università degli Studi di Udine
Cultura letteraria del clero udinese all’epoca del Lanzi

Coffee break

11.30 - 13.00

Paolo Pastres, Deputazione di Storia Patria per il Friuli
Primizie udinesi del Lanzi per l’edizione della Storia del 1809

Massimiliano Rossi, Università del Salento – Presidente SISCA
Una lezione di metodo: l’elogio lanziano di Angelo Maria Cortenovis

Discussione

Pomeriggio presiede Orietta Rossi Pinelli

15.30 - 16.30

Renzo Rabboni, Università degli Studi di Udine
Nel segno del collezionismo: Tomitano, Bartolini e Lanzi

Luca Caburlotto, Direttore Polo museale del Friuli Venezia Giulia
Tra Udine, Padova e Bassano. Bartolomeo Gamba, Giovanni de Lazara e il “nostro ottimo abate Lanzi”

Coffee break

17.00 - 19.00

Giovanna Perini Folesani, Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”
Il taccuino cosiddetto bolognese, 1782-1794

Emanuele Pellegrini, IMT - Scuola Alti Studi, Lucca
I luoghi della Storia: Luigi Lanzi tra centro e periferia

 

 

Venerdì 23 novembre

III SESSIONE
NUOVA STORIA DELL’ARTE E PROSPETTIVE CULTURALI TRA SETTE E OTTOCENTO

Presiede Massimiliano Rossi

9.30 - 10.30

Chiara Gauna, Università degli Studi di Torino
Fortuna europea della Storia Pittorica: plagi, abrégés, traduzioni e riedizioni

Carolina Brook, Storica dell’Arte, Roma
L’Utilizzo del pensiero di Luigi Lanzi nelle campagne di requisizione napoleoniche

Coffee break

11.00 - 13.00

Ilaria Miarelli Mariani, Università degli Studi “G. d’Annunzio” Chieti - Pescara
La documentazione grafica dell’Italia del Nord per le tavole dell’Histoire de l’Art di Seroux d’Agincourt

Susanne A. Meyer, Università di Macerata
Per una storia dell’arte europea. Da Lanzi a Fiorillo

Discussione