Giuseppe Zigaina - Giornata di studi

Iniziativa dell'Accademia Udinese di Scienze Lettere e Arti

A cura di
Francesca Agostinelli
Intervengono: 
Vanja StrukeljChiara Perin, Giuseppe BergaminiAlberto LolliFrancesca AgostinelliAlberto FranchiniMarco Vallora, Cesare De Michelis

La proposta di una giornata di studi dedicata a Giuseppe Zigaina (già Socio onorario dell'Accademia) vuole rendere omaggio all’artista e contribuire agli studi sulla sua complessa figura intellettuale. In particolar modo vuole porre attenzione all’analisi dei diversi campi espressivi che egli sperimentò, rendendo la sua ricerca artistica un metalinguaggio che trova soluzione finale nella grande pittura in cui convergono una pluralità di processi, esperienze, sperimentazioni.

Programma:
h.09.30 - Apertura lavori. Modera Vania Gransinigh - Saluti istituzionali
h.10.00 - Vanja Strukelj: Giuseppe Zigaina, i temi della critica: alle radici di un dibattito.
h.10.30 - Chiara Perin: Zigaina e il disegno realista
h.11.00 - pausa caffè
h.11.30 - Giuseppe Bergamini: Zigaina e La Triennale Europea dell’Incisione
h.12.00 - Alberto Lolli: Paesaggio come anatomia
h.12.30 - Lettura dell’opera: Mio padre l’ariete (filmato stamperia AS, 1983)
h.13.00 - break lunch
h.14.30 - iscrizione evento formazione permanente architetti
h.14.45 - Francesca Agostinelli: Zigaina nel cinema di Pasolini
h.15.15 - Spezzoni tratti dal film Teorema (1968) e Il Decameron (1971) di Pier Paolo Pasolini.
h.15.30 - Alberto Franchini: Il pittore e l’Architettura. Zigaina, De Carlo e l’Ufficio Progettazioni Notturne
h.16.00 - Marco Vallora: Verso la laguna. Zigaina tra scrittura e pittura
h.16.30 - Cesare De Michelis: Zigaina interprete di Pasolini
h.17.00 - Interventi del pubblico
h.18.00 - Chiusura lavori

 

Giovedì 23 febbraio 2018, ore 9.30-18.00
Udine, Casa Cavazzini, via Cavour 14